Chitarra Acustica Fingerstyle

Corso di chitarra in collaborazione con Scuolacustica


Fingerstyle
Docente: Michele Lideo

Chitarra fingerstyle significa, chitarra “suonata con le dita”; questa tecnica di chitarra acustica ha origine da varie contaminazioni: la musica country americana, il blues, il ragtime, per poi influenzare a sua volta moltissimi generi e stili diversi (fino al rock, es. Mark Knopfler, Dire Straits ). L’idea che sta alla base di questa tecnica è semplice: E’ possibile suonare una chitarra facendola sembrare una piccola orchestra?

Scuolacustica è una realtà che nasce dall’esperienza di fingerpicking.net: un marchio consolidato in tanti anni di lavoro e passione per il mondo delle sei corde, in particolare rivolto alla chitarra acustica. La promozione di questo strumento, l’approfondimento didattico e culturale promosso dal portale fingerpicking.net, ha fatto si che diventasse uno dei punti di riferimento a livello nazionale, e non solo, dei professionisti e appassionati di questa tecnica che prende il nome appunto di fingerpicking,. Come Officine Espressive abbiamo voluto appoggiare questo nuova iniziativa didattica che prende il nome di “Scuolacustica”.

Il percorso proposto è un corso di studi specifico e professionale che porterà gli allievi, partendo dalle basi, verso una conoscenza più consapevole delle tecniche
usate sulla chitarra e una formazione globale del chitarrista-musicista, in grado di comprendere la musica, le sue regole, la storia, per poter, poi, diventare
protagonista creativo con il proprio strumento.

Il corso si articola in quattro livelli (non necessariamente corrispondenti ad un’annualita’), secondo il grado di difficoltà, sia per quel che riguarda la tecnica
strumentale, sia per la parte teorica. Per ciascun livello verrà indicato uno o più libri di testo che verranno seguiti, editi dalla collana curata direttamente da fingerpicking.net.

Al termine dei livelli l’allievo affronterà un esame di verifica per accedere al livello successivo.

Tra le molte opportunità che il corso offre, verranno selezionati alla fine dell’anno gli studenti più meritevoli che potranno esibirsi in un saggio finale
all’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana (SP): uno dei maggiori festival nazionali dedicati alla chitarra acustica.
Quest’opportunità permetterà agli allievi, oltre che confrontarsi con un pubblico, anche di venire a contatto con professionisti, liutai, rivenditori, legati a questo
ambiente.

In aggiunta Scuolacustica proporrà i propri allievi a diversi festival sul territorio nazionale, come le rassegne Acoustic Franciacorta e l’Adgpa convention.

Bibliografia essenziale del corso:
(A questo materiale, i docenti potranno aggiungere ulteriori dispense che
verranno consegnate all’allievo)

LIVELLO 1

D. Bazzani, “Fingesrtyle, Beginnings1”, fingerpicking.net

LIVELLO 2

D. Bazzani, L. Francioso, “Fingerstyle guitar easy”, fingerpicking.net

D. Bazzani, “Fingerstyle blues guitar”, fingerpicking.net

D. Bazzani, “Basso alternato”, fingerpicking.net

LIVELLO 3

D. Bazzani, L. Francioso, “Fingerstyle guitar intermediate”, fingerpicking.net

D. Bazzani, “Fingerstyle blues guitar”, fingerpicking.net

LIVELLO 4

D. Bazzani, L. Francioso, “Fingerstyle guitar advanced”, fingerpicking.net

D. Bazzani, “Fingerstyle blues guitar”, fingerpicking.net

Nella tecnica fingerstyle con l’uso particolare della mano destra si uniscono nell’esecuzione le linee di basso, la melodia, gli elementi percussivi ed armonici, tanto che il singolo musicista diventa un oneman band, dando l’idea di più strumenti che suonano contemporaneamente. Dalle origini, questa tecnica, con nomi come Merle Travis, Jerry Reed, Chet Atkins, si è evoluta moltissimo, includendo nuovi modi di esecuzione, sempre più innovativi e spettacolari, per arrivare ai giorni nostri, grazie alle innovazioni di chitarristi come Michael Hedges, che hanno portato le possibilità espressive della chitarra acustica fino a dei limiti unici ed eccezionali.

 

 
 
previous next
X
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: